Info & Prenotazioni+39011542593+393388589752

Cornea

La cornea è una membrana trasparente e permeabile che ricopre la parte anteriore dell’occhio. Può essere considerata la lente più potente del sistema oculare e una delle parti fondamentali dell’occhio.

STRUTTURA

Anatomicamente la cornea ha una forma ellittica che si assottiglia leggermente nella zona centrale. E’ costituita da 5 strati sovrapposti: il più esterno è di tipo epiteliale e ha la funzione di proteggere l’occhio da agenti e corpi esterni e, nel caso in cui questo venga lesionato o asportato, ha la capacità di autorigenerarsi, per cui si formano molto raramente delle cicatrici. I successivi strati sono formati da una fitta rete di fibre di collagene disposte in lamelle e disperse in una una matrice glicoproteica. Il 90% dello spessore della cornea è dato dallo stroma, una regione in cui sono presenti un gran numero di fibre connettivali. Lo strato più interno, infine, detto endotelio, svolge un ruolo importante nella regolazione degli scambi nutritizi tra l’umor acqueo e gli strati superficiali.
La cornea si trova posteriormente in continuità con la sclera, ossia la comune parte bianca dell’occhio mentre anteriormente, essendo direttamente in rapporto con l’ambiente esterno, è rivestita dal film lacrimale.
Non è una membrana vascolarizzata poiché è necessario che sia perfettamente trasparente ma presenta numerose terminazioni nervose che la rendono particolarmente sensibile a stimoli di varia natura. Il grado di sensibilità, però, si riduce notevolmente con l’età.

FUNZIONI

Le funzioni principali della cornea sono la protezione delle strutture oculari sottostanti, la filtrazione di alcune lunghezze d’onda ultraviolette, in quanto permette ai raggi luminosi di penetrare verso le strutture interne senza essere assorbiti o riflessi in superficie e, infine, ha un ruolo importante nella messa a fuoco delle immagini sulla retina in quanto è in grado di far convergere i raggi sulla retina stessa.