Info & Prenotazioni+39011542593+393388589752

DMEK | Descemet Membrane Endothelial Keratoplasty

La tecnica DMEK, acronimo di Descemet Membrane Endothelial Keratoplasty, è una nuova metodica di trapianto endoteliale corneale. Viene trapiantato nell’occhio del paziente un tessuto spesso circa 20 micron ricavato direttamente dalla parte posteriore della cornea di un donatore.

La porzione di tessuto trapiantato è molto sottile e riguarda circa l’1% della cornea, dunque l’intervento risulta essere molto meno invasivo. L’operazione dura all’incirca 1 ora e si esegue in anestesia locale.

INDICAZIONI

Viene spesso utilizzata sui pazienti che presentano patologie dell’endotelio, come le distrofie endoteliali, l’edema della cornea, la cheratopatia bollosa e la cornea guttata.

VANTAGGI

In primo luogo è un intervento molto preciso che permette un rapido recupero della vista ed un risultato molto più efficace.

Il rischio di rigetto del tessuto trapiantato, inoltre, è praticamente assente viste le dimensioni estremamente ridotte del tessuto donatore utilizzato.

Questo permette di minimizzare la terapia antirigetto con gli antibiotici cortisonici, che a lungo andare potrebbero portare a diversi effetti collaterali.

Infine, in questo tipo di trapianto di cornea, vengono utilizzati pochi punti di sutura poiché l’incisione attraverso cui si introduce il tessuto è molto piccola (circa 3 mm) e dunque cicatrizza da sola.